Reincarnazione

reincarnazioneLe opinioni sui libri sono spesso contrastanti. Il gusto, si sa, è personale, e quello che per me è terribile può essere splendido per altri. Il mio criterio è molto particolare, ma nel caso specifico si potrebbe sintetizzare così: secondo me per fare un buon libro non basta la storia. Nel caso del libro di cui vi parlo ora, c’è a malapena quella. Reincarnazione, di M.J. Rose è un pessimo libro. Avete presente gli Harmony, quei libricini da edicola in cui il personaggio ha sempre “il mento sfuggente” o “lo sguardo appassionato”? Ebbene, eccoci qua. Reincarnazione è stato scritto da una che di Harmony se ne intende: tutti gli altri suoi libri hanno titoli come Ossessione perversa o L’alfabeto dei sensi, e a giudicare da quello che ho appena letto, il suo modo di scrivere è banale e noioso, i dialoghi per niente credibili e i personaggi tutti uguali.

Gli eventi prevedibili e la storia che cerca di emulare l’intreccio di Il codice da Vinci senza riuscirci, rendono questo libro assolutamente scadente.

Ve lo sconsiglio, e in più aggiungo che anche se do sempre una seconda possibilità, questa volta davvero no! Non leggerò altro di M.J. Rose.

Buona navigazione a tutti!

This entry was posted in Recensioni di Libri and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

7 Responses to Reincarnazione

  1. Sembra proprio che non ti sia piaciuto questo libro… ieri me lo consigliavi perchè eri ancora a metà e non ti era sembrato ancora così catastrofico o perchè mi consideri un lettore mediocre? scherzo… 😉
    a presto!

  2. Chiara says:

    🙂 Te lo consigliavo come genere simile a “Il codice da Vinci”, ma poi era scritto così male che davvero ti vorrei male se te lo consigliassi! 😉

  3. Alfredo says:

    Dì la verità, in realtà hai amato talmente il libro, ma talmente tanto che vuoi che noi diventiamo degni di questo libro “osando” leggerlo nonostante una apparente “stroncatura”.. ma l’abbiamo capito che è il tuo libro preferito..:-)
    Comunque quando dici “il suo modo di scrivere è banale e noioso, i dialoghi per niente credibili e i personaggi tutti uguali. Gli eventi prevedibili” si può dire che stai parlando dell’80% dei libri in circolazione.. almeno per quanto riguarda alcuni “casi” editoriali.. quelli di cui i giornali dicono “libro rivelazione che fa ammattire tutti ragazzotti di Italia”.. “o scoperto in nuovo Moccia” (che già quello vecchio forse era sufficiente).. ma Noi resisteremo..:-)

  4. Chiara says:

    🙂 Resistiamo, per carità! Un Moccia basta…e avanza pure! 😉

  5. Phoenix says:

    In effetti sul tema Reincarnazione ce ne sono di migliori come questo: Reincarnazione e karma
    Massimo Scaligero
    ed: mediterranee

    eccovi un estratto :
    http://books.google.it/books?id=9Cs7693re8sC&printsec=frontcover&dq=reincarnazione&hl=it&ei=QkNhTLrMEIXqOLigvKEK&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=3&ved=0CDkQ6AEwAg#v=onepage&q&f=false

    • Phoenix says:

      Prego Chiara !

      io mi appreterò a leggere quaet’altro : Karma e Reincarnazione – Laris
      Autore: Pandit Rajmani Tigunait
      Editore: Laris Editrice
      Compra titolo prodotto Dettagli
      Cos’ è il Karma?
      Cosa avviene nello stadio tra la morte e la rinascita?
      Cosa ci spinge ad agire e cosa ci fa rinascere?
      Siamo i creatori della nostra vita o subiamo gli ineluttabili eventi del
      destino? Come incidono le nostre azioni su una vita futura?
      Cosa si reincarna?

      Pandit Rajmani Tigunait spiega nei minimi dettagli le dinamiche del karma, i
      segreti della Legge Cosmica di azione e reazione che governano l’universo e
      offre le basi per comprendere anche la differenza tra rinascita, reincarnazione
      e Nascita Divina.
      Uno studio filosofico-scientifico reso ancor più interessante e piacevole
      dalla chiarezza di alcuni aneddoti tratti dalle Antiche Scritture vediche dei
      Purana che illustrano come si formano e come germogliano le impressioni nella
      mente inconscia che produrranno il karma e in che modo incidono sul nostro
      destino.
      Ogni azione genera una reazione: la vita è un terreno in cui fruttificano le
      nostre azioni passate e in questo terreno continuiamo a seminare, raccogliere e
      seminare ancora.

      Questo manuale ci offre la soluzione per districarci da questo fatale ciclo di
      azione e reazione grazie ai segreti dell’antica scienza yogica, tramandata da
      millenni, che insegnano a fluire nella vita evitando i vortici karmici:
      la libertà dal karma significa proprio saper interrompere questo ciclo vizioso……………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE!!! COMPLETA IL CAPTCHA QUI IN BASSO PRIMA DI INVIARE IL COMMENTO: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.