Concorso di poesia: “L’isola del cuore”

concorso di poesia l'isola del cuoreEsordienti d’Italia,

ecco un’opportunità per voi! Il sito Isola della poesia, di cui ho già avuto occasione di parlare qui, offre a tutti i poeti sconosciuti (ma anche a quelli affermati) la possibilità di partecipare ad un concorso di poesia.

Il concorso è gratuito e aperto a tutti, e si può partecipare con un’unica poesia in una delle categorie esistenti, cioè “Poesia d’amore” e “Poesia a tema libero”.

Ci sarà un vincitore per ogni categoria, ma sarà anche possibile premiare più poesie con premi speciali, e se ci saranno molte poesie meritevoli, ci sarà la possibilità di premiarne più di una per ogni categoria.

Cosa si vince? Il premio è la pubblicazione sul sito “Isola della poesia” e sul blog “Fantasy dream“, entrambi link a cui accedono molti utenti e che hanno un ottimo posizionamento nei motori di ricerca. Invito gli interessati a cliccare qui per tutte le informazioni necessarie e per scaricare il bando.

Auguro a tutti i partecipanti buona fortuna in attesa di leggere le poesie vincitrici.

This entry was posted in Comunicazioni ed eventi and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

15 Responses to Concorso di poesia: “L’isola del cuore”

  1. Ottimo, perchè non partecipi pure tu??? sarebbe carino… io non partecipo altrimenti non c’è scampo per gli altri!!!
    ciao

  2. Chiara says:

    🙂 Sì, avevo una mezza idea di partecipare in effetti. Ci penserò…

  3. Alfredo says:

    Premesso il fatto che non parlo pro domo mea, nel senso che con le mie poesie ci ho un rapporto strano,quindi parlo in generale..c’è qualcosa che non mi convince per come è stata posta degli autori del sito.Secondo me la parola “concorso” è fuorviante..concorso allude ad altri generi di contesti e di premiazioni.E’ una “furbata” la parola concorso.Al massimo è uno “scambio”.Cioè si chiama concorso il fornire materiale a bizzeffe agli autori del sito per arricchire e rifornire al meglio il loro sito.Loro stanno comodamente seduti,voi gli fornite il meglio delle vostre poesie,loro scelgono le migliori e hanno il sito di altissima qualità e ve la fanno passare come un premio a voi quella che è la loro convenienza.Naturalmente può fare piacere vedere le proprie poesie in quel sito..ma diamo valore alle parole..e siamo onesti! (dico agli autori del sito naturalmente)..QUESTO NON E’ UN CONCORSO E’ UNO SCAMBIO DI FAVORI.

  4. Chiara says:

    Ma no Alfredo,
    conosco il webmaster di questo sito e ti assicuro che offre un’opportunità ottima. La visibilità è molto importante per chi scrive poesie non solo per hobby, ma proprio per vocazione; e vorrebbe diffonderle il più possibile. Il sito in questione ha molte visite ed è molto apprezzato, e questo perché sceglie accuratamente le poesie da inserire, lo fa con calma, senza sovraccarichi inutili, senza riempire il web di un’accozzaglia di poesie inutili, messe lì solo per fare numero. Magari ci si fa un favore reciprocamente, ma la competizione rende concorso ciò che apparentemente sembra altro, e che siano pubblicate solo le poesie più meritevoli fa bene a tutti! E poi gli autori delle poesie possono togliere le loro opere in quasiasi momento, non cedono alcun diritto al webmaster.

  5. Alfredo says:

    Forse effettivamente una visione “mediana” è la più saggia. Allora tolgo la parola “furbata”..:-).. Diciamo che allora è un farsi un favore a vicenda.. il che può anche essere una cosa molto positiva.. ma mi pare chiaro che il vantaggio è degli autori del sito, come di coloro che mandano le poesie.. Giusto non mi ha convinto la parola “concorso”.
    Salutamos

  6. Luca78 says:

    Ciao a tutti,
    Sono il webmaster del sito in questione e prima di tutto ringrazio Chiara per la segnalazione.
    Solo a titolo di chiarimento, segnalo la pagina delle FAQ, in cui è scritto chiaramente:

    Questo concorso è totalmente gratuito e l’unico “guadagno” per il webmaster è rappresentato dall’incremento di contenuti poetici che questo concorso fornirà, con conseguente aumento della qualità del sito. Non c’e’ nessun guadagno economico con questa iniziativa, che non può quindi considerarsi come una transazione commerciale o come una proposta di contratto di edizione ai vincitori. Non siamo una casa editrice, nè lo saremo mai.

    E ancora:

    I vincitori di entrambe le categorie, vinceranno la pubblicazione sul nostro sito e sul nostro blog. Non sono previsti premi in denaro, nè targhe o coppe.

    […] I vincitori di entrambe le categorie saranno avvisati via email e dovranno dare la conferma alla pubblicazione e otterranno la pubblicazione sul nostro sito e sul nostro blog. Non è prevista alcuna cerimonia di premiazione.

    Infine, dal bando ufficiale:

    […] si tratta di un sito amatoriale gestito per pura passione. Pertanto, i premi letterari e i concorsi vanno presi come un momento di svago e
    di condivisione e mai come concorsi professionali con importanti premi in palio.

    Buona giornata a tutti.

  7. Luca78 says:

    Scusate, ma ho cancellato un P.S. per sbaglio prima di inviare…
    Il termine “concorso” implica una selezione e una valutazione delle opere da pubblicare (infatti non verranno pubblicate tutte), per questo è stato usato questo termine. Con ovviamente le dovute precisazioni sul bando e sulle FAQ, per evitare di spacciarlo involontariamente per concorso di tipo professionale con in palio la pubblicazione cartacea o premi in denaro.

  8. Emanuela says:

    Ciao Chiara e tutti. La trovo un’ottima iniziativa per i molti poeti i quali( e qui meglio non aprire il vaso di Pandora), hanno pochissima visibilità nel panorama editoriale; io mi rivolgo ai numerosi, ma bravi, poeti esordienti, cioè quelli che AMANO scrivere poesie e attingere alle proprie emozioni, riversandole in un componimento poetico. Per altro ho sempre ritenuto la poesia, vera Arte di cuori sensibili. A maggior ragione chi indice tali concorsi per i poeti è da apprezzare. Se non altro offre visibilità su internet, che al giorno d’oggi è fondamentale. Chi concorre però deve rendersi conto di farlo per misurare se stesso, per appurare la propria qualità poetica, per divertirsi, senza altre aspettative che mi pare il tal concorso non pone nemmeno. Ma questa è cosa di tutti i concorsi Letterari( agli editori importa il talento e non il vincitore di un concorso per dirla in breve, a volte nemmeno il talento). Un posto in un blog visitato come L’isola secondo me è già un bel traguardo, considerando che purtroppo i poeti sono molto poco considerati, sia tra gli editori, che nel web stesso. Ovviamente la mia è opinione personale.
    Emanuela

  9. Alfredo says:

    Caro Luca ’78 grazie anche da parte mia per la risposta. Vedi il bello di un confronto democratico è poter parlare senza chiusure aprioristiche o lotte di religione. E tu hai risposto cortesemente senza offenderti. E la tua risposta adesso mi dà il quadro completo, alla luce del quale non posso che convenire con l’iniziativa e darti il mio apprezzamento. Il mio discorso nasceva da lontano..vedi ad esempio programmi televisivi come xfactor (che io non vedo ma di cui conosco una appassionata) dove il vincitore è già automaticamente sotto contratto e “accalappiato” da una casa discografica. Il sistema del “ti dò una opportunità, ma in realtà avvantaggio me stesso è molto diffuso”; e certe parole sono spesso molto abusate. D’altronde non potevo conoscere tutti i dettagli. Quanto al vantaggio reciproco, non c’è nulla di male quando avviene con finalità positive, come in questo caso. In questa situazione conreta allora, avendo ora un quadro ampio e completo, non posso che considerare l’iniziativa apprezzabile..

  10. Luca78 says:

    Caro Alfredo,
    grazie a te per avermi dato modo di spiegare nel dettaglio non tanto le modalità del concorso (già ampiamente spiegate nel bando), ma soprattutto le finalità dello stesso.

    Tutto è nato dal mio vero lavoro (realizzo siti web e software, ma soprattutto mi occupo di far salire di posizione e di visibilità siti internet e blog) e dalla passione per la scrittura. Con questa iniziativa cerco di fondere le due cose e di sfruttare le mie conoscenze tecniche (sui motori di ricerca) per dare visibilità agli autori su internet. Così in poco tempo sarà possibile elargire ampia visibilità a opere che meritano e allo stesso tempo dare al mio sito ulteriori contenuti di qualità.

  11. Chiara says:

    Ciao ragazzi! Grazie a Luca di essere passato a mettere ulteriormente in chiaro le cos: serve sempre che la persona di cui si parla nel post intervenga. 🙂
    Concordo con Afredo ed Emanuela quando dicono che questa iniziativa è da apprezzare, e poi so bene quanto Luca sia appassionato di poesia e interessato ad aiutare gli esordienti, quindi non ho dubbi sulla sua buonafede. 🙂
    Purtroppo Emanuela dice bene: la poesia non è molto considerataa dagli editori, ma è anche vero che con la scusa della libertà di espressione e i tanti stili, la poesia viene spesso usata come pattumiera in cui gettare senza ritegno qualunque stupido pensiero. Gira roba pazzesca… Non tutto è arte; non ogni componimento poetico è tale solo perché qualcuno lo definisce così.

  12. Mi piace il concorso, e vorrei mandare una poesia.

    A. De Sabbia

  13. Ciao Alberto,
    il concorso è scaduto il 31 luglio, però se torni su questo sito o tieni d’occhio
    http://poeti-italiani.isoladellapoesia.com/
    saprai quando sarà la prossima edizione e potrai partecipare a quella.
    Buona fortuna! 🙂

  14. Luca78 says:

    Ciao Alberto,
    sono l’amministratore dell’isola della poesia.
    Grazie del tuo interessamento! Come ti è già stato detto (Ciao, Chiara! 🙂 ) il concorso è scaduto in data 31 Luglio ma ripartirà più avanti.
    A Settembre, intanto, proseguirà l’iniziativa “Dillo alla luna”, che forse può interessarti ugualmente. Non è un concorso ma si possono inviare poesie per proporne la pubblicazione.
    Trovi tutto spiegato qui:

    http://www.isoladellapoesia.com/luna/

    Grazie e buona giotnata!

  15. Ciao Luca! Grazie di essere intervenuto. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE!!! COMPLETA IL CAPTCHA QUI IN BASSO PRIMA DI INVIARE IL COMMENTO: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.