Chiara Vitetta » Blog Archive » Sogno Edizioni

Chiara Vitetta

"Una vita senza libri è una vita di sete". (Stephen King)

Sogno Edizioni

Posted by Chiara Vitetta - marzo 16th, 2010

Sogno Edizioni

Buongiorno naviganti,

so che molti di voi amano scrivere e sono in cerca di editore, allora mi sono detta: perché non dar loro una mano in concreto? Detto, fatto! Vi presento oggi la Sogno Edizioni, casa editrice di recente nascita. L’editore, Stefano Bossotto, è stato così gentile da rispondere ad alcune domande che ho voluto porgli, e io oggi ho il piacere di presentarvi la sua casa editrice.

Queste sono le parole con cui la Sogno Edizioni si presenta nella pagina Chi siamo del proprio sito:

Sogno Edizioni: un nome, un programma.

 

In un’epoca dove la tecnologia e le grandi aziende con i personaggi famosi la fanno da padrona, noi, nel nostro piccolo, vogliamo realizzare i SOGNI.

Meritocrazia, ecco il termine che fa da perno alla nostra struttura.

Prenderemo un uomo (donna ^__^) con delle capacità narrative e lo renderemo, grazie al lavoro di squadra, uno scrittore.
Ci dedicheremo a questo autore meritevole e lo accompagneremo in quello che sarà un percorso duro e astioso, fatto di sconfitte e di sudati successi, perché la Sogno Edizioni non vuole solo pubblicare un libro, vuole far conoscere il Libro.

 

Penserete che sia un progetto ambizioso e impossibile da realizzare, forse, ma se lavoreremo insieme potremo, perché come diceva il grande saggio:

L’unione fa la forza e la forza è dell’uomo.

Intervista:

D: Quando è nata la “Sogno Edizioni”?
R: La Sogno Edizioni è nata nel Novembre del 2009.

D: In Italia ci sono moltissimi editori. Cosa l’ha spinta ad entrare a far parte di questo complesso mondo?
R: Nasco come scrittore e da scrittore mi sono trovato a dovermi muovere nel mondo dell’editoria, incontrando molti muri però. Quindi abbiamo deciso di provare a portare, nel nostro piccolo, qualcosa di nuovo. Cercando di puntare su pochi, ma secondo noi, validi autori e accompagnarli nel loro percorso.

D: Cosa sono per lei i libri?
R: I libri sono fonte di conoscenza, di svago, di evasione, di comunione. In alcuni momenti possono essere dei compagni.

D: Che genere di libri pubblica la Sogno Edizioni?
R: Non abbiamo un genere specifico. Cerchiamo piano piano di ampliare la nostra collana per poter fornire una valida scelta alle persone. In modo da garantire ad ogni lettore almeno un titolo di suo gradimento.

D: La Sogno Edizioni chiede agli autori l’acquisto di un certo numero di copie del proprio libro o qualche altro tipo di contributo economico?
R: Nessun tipo di contributo, non chiediamo l’acquisto di copie anticipate e, tanto meno, importi per farsi pubblicare. Noi puntiamo sulle vendite dei libri e non sui soldi dell’autore.

D: Cosa pensa degli editori che chiedono contributi?
R: Secondo me non si tratta di editoria in quel caso, fondamentalmente l’editore è un imprenditore e quindi corre il rischio sui suoi prodotti. Se si fa pagare in anticipo, vuol dire che non crede in quello che pubblica.

D: Cosa pensa degli scrittori che accettano di contribuire economicamente?
R: Non mi piace giudicare, purtroppo penso che questi scrittori, credendo di valorizzare la propria opera, finiscano con svalutarne le potenzialità, poiché, è luogo comune, considerare che un’opera pubblicata a pagamento non sia valida. In molti casi invece è esattamente il contrario.

D: Per lei quanto vale, nel curriculum di un autore che propone la propria opera, una pubblicazione a pagamento?
R: Il Curriculum di un autore non si vede da quanto ha speso in passato, ma da quante copie ha venduto. Se le sue opere precedenti sono piaciute e i commenti sono positivi e reali non conta come ha pubblicato.

D: La Sogno Edizioni ha un distributore nazionale?
R: Al momento ci distribuiscono la Codex S.r.l.e la L.s. distribuzione a livello nazionale. Poi stiamo prendendo contatti con altri distributori per coprire maggiori porzioni di territorio.

D: Cosa consiglierebbe, da editore, ad un autore esordiente in cerca di editore?
R: Di non arrendersi alle prime difficoltà e di accettare i consigli che danno gli editori anche in caso del rifiuto di una pubblicazione. Soprattutto di non avere fretta, una volta terminato il lavoro è meglio non inviarlo subito all’editore, ma correggerlo attentamente. Un volta inviato, poi non si deve avere fretta, cadendo nell’editoria a pagamento, ma aspettare i giudizi degli editori.

Grazie a Stefano Bossotto per la disponibilità, e buon lavoro!

6 Responses to “Sogno Edizioni”

  1. roberta Says:

    Grazie Chiara! Conosco la Sogno Edizioni; anch’io mi sono fatta un’ottima idea di questa casa editrice, sono sicura che sono persone oneste, cosa che traspare anche dall’intervista. Avete visto???? Gli editori onesti esistono! 😉

  2. Cristiano Parenti Says:

    Non conoscevo questa casa editrice ma anche a me ha dato idea di essere onesta, quantomeno questa è la sensazione dopo aver letto le parole di Bassotto.

    Tante altre persone non avrebbero avuto l’onestà intellettuale di dire:
    “Il Curriculum di un autore non si vede da quanto ha speso in passato, ma da quante copie ha venduto. Se le sue opere precedenti sono piaciute e i commenti sono positivi e reali non conta come ha pubblicato”.

    Gli auguro una buona fortuna per la sua avventura editoriale.

    Cristiano

  3. massim Says:

    Molto presto uscira’ il mio primo libro edito da Sogno Edizioni. Di loro non posso che dire un gran bene. In bocca al lupo Stefano!

  4. Chiara Vitetta Says:

    Beh, complimenti! 🙂 Se mi terrai aggiornata comprerò il libro appena sarà uscito. Puoi scrivermi in privato, se vuoi:
    chiaravitetta1985@gmail.com

  5. Ester Says:

    Sto cercando il mio primo editore. Non sono giovane, ma scrivo da diversi anni. Come posso inviare una raccolta di racconti o un’altra di poesie? Le ho fatte stampare in tipografia per averle in bell’ordine.
    Saluto, ringrazio e auguro buon lavoro, Ester

  6. Chiara Vitetta Says:

    Ciao Ester! Devi scegliere degli editori a cui inviare il tuo lavoro e poi cercare nei loro siti informazioni sull’invio manoscritti.
    Ti consiglio di scegliere editori che non chiedono contributi e badare al genere di libri che pubblicano in modo da trovare quelli che possono essere interessati al genere che scrivi.

    Per ulteriori domande o dubbi, mi trovi qui:
    chiaravitetta1985@gmail.com
    Spero di esserti stata utile! 🙂
    Buona ricerca!

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

ATTENZIONE!!! COMPLETA IL CAPTCHA QUI IN BASSO PRIMA DI INVIARE IL COMMENTO: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.