Questa volta lasciami essere felice

Pablo NerudaQuesta volta lasciami
essere felice,
non è successo nulla a nessuno
non sono in nessun luogo,
semplicemente
sono felice
nei quattro angoli
del cuore, camminando,
dormendo o scrivendo.
Che posso farci, sono
felice,
sono più innumerabile
dell’erba
nelle praterie,
sento la pelle come un albero rugoso,
di sotto l’acqua,
sopra gli uccelli,
il mare come un anello
intorno a me,
fatta di pane e pietra la terra
l’aria canta come una chitarra.

(Pablo Neruda)
____________________________

Dello stesso autore:

– Il gatto
– Come dorme un gatto
– Ho paura
Ode al gatto
Chiedo silenzio

This entry was posted in Poesie and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

5 Responses to Questa volta lasciami essere felice

  1. Roberta says:

    Magnifica, semplicemente … ottime scelte chiarè 😉

  2. Con Neruda non si sbaglia mai! 😉

  3. Roberta says:

    Anche questo è vero 🙂

  4. federica says:

    Sarebbe bello sentire sempre come racconta lui in questa poesia 🙂

    Neruda mi piace un sacco, era proprio un romanticone!

  5. alfrhaed says:

    Mai sentita questa sua poesia..
    è diversa da molte altre..
    quasi più giocosa, delicata…
    mentre in tante altre (bellissime) c’è la passione sfolgorante, il cipiglio guerriero, la tensione radicale.. qua è come una brezza marina….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE!!! COMPLETA IL CAPTCHA QUI IN BASSO PRIMA DI INVIARE IL COMMENTO: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.