Chiara Vitetta » Blog Archive » La prova di un’esistenza

Chiara Vitetta

"Una vita senza libri è una vita di sete". (Stephen King)

La prova di un’esistenza

Posted by Chiara Vitetta - dicembre 9th, 2011

John Steinbeck - Al Dio sconosciuto“Rientrò in casa, accese le lampade e fece fuoco nella stufa. L’orologio caricato da Elisabeth batteva sempre, conservando nella propria molla la pressione della mano di lei, e i calzini di lana che ella aveva appeso ad asciugare sul parafuoco erano ancora umidi. Queste erano parti vitali di Elisabeth e non erano ancora morte. Joseph si fissò, lento, in questa riflessione. La vita non può essere rapidamente recisa. Uno non può essere morto finché non siano morti gli oggetti da lui mutati. Gli effetti che si sono prodotti sono la prova di un’esistenza. Ma se rimane alcunché, anche solo una dolente memoria, una persona non può essere soppressa. E pensava: ‘La morte è un lungo e lento processo per un essere mortale. Noi uccidiamo una vacca ed essa è morta non appena ne abbiamo mangiato la carne, ma la vita di un uomo è come il commuoversi di uno stagno tranquillo, a piccole onde, che si allargano prima di placarsi nell’ultimo riposo’. Si appoggiò alla seggiola e abbassò lo stoppino della lampada finché non ne uscì che una piccola luce azzurra. Restò così, rilassato, cercando di radunare ancora i suoi pensieri, ma questi si erano sparsi in cento direzioni e la sua attenzione si era ormai perduta. E il suo pensiero seguitò in sfumature, in correnti di movimento, in colori, con un ritmo lento e faticoso”.

(John Steinbeck)
(da: “Al Dio sconosciuto”)

__________________________________________

Dello stesso autore:

Furore (recensione ed estratti)
La luna è tramontata (recensione ed estratti)
L’ebbrezza dei venti (estratto da: “La Santa Rossa”)
L’insoddisfazione (estratto da “Quel fantastico giovedì”)

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

ATTENZIONE!!! COMPLETA IL CAPTCHA QUI IN BASSO PRIMA DI INVIARE IL COMMENTO: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.