Caccia all’editore

gattocacciatoreDa lunedì comincerò a pubblicare una serie di post che ho deciso di chiamare “Caccia all’editore”.

Raccogliendo consigli sul web e unendovi la mia esperienza e le mie opinioni, inizierò consigliando come scegliere gli editori da contattare, come contattarli, come preparare il materiale da inviare. Partiremo insomma da tutto ciò che si deve fare prima di inviare le e-mail o i plichi con il proprio romanzo. 
In seguito, scrivendo una sorta di cronaca passo passo, vi esporrò gli esiti, spero positivi, della mia ricerca. Gli aspiranti scrittori e i curiosi in generale avranno così modo non solo di leggere dei consigli che spero si riveleranno utili, ma anche di toccare con mano le difficoltà e rendersi conto dei tempi di attesa e di molti altri aspetti della ricerca di un editore.

C’è voluto molto coraggio per ricominciare la ricerca, ve lo confesso.
Ho finito il mio nuovo romanzo tre mesi fa e solo in questi giorni ho trovato la forza di buttarmi nella mischia, ricominciare l’incubo dell’attesa, riaffrontare i giganteschi dubbi che costellano questa affannosa ricerca.

Dopo due pubblicazioni senza contributo con piccoli editori, vorrei volare più alto. Per questa ragione la mia ricerca verterà su editori di medio calibro e anche su qualche grande nome. Questo non influenzerà, ritengo, la validità dei consigli “pre-contatto”, ma cambierà di certo la seconda parte. Per fare un esempio: in genere i piccoli editori, e in particolare quelli che chiedono contributi, rispondono subito alle e mail e spesso inviano in breve tempo anche i contratti… quando si tratta invece di editori di calibro maggiore, tutto cambia. Ma avrete modo di leggere ogni cosa nei post che pubblicherò nei prossimi mesi. 

Ho deciso di non rendere nota pubblicamente la lista di editori che contatterò, per proteggere la privacy di chi risponderà alle mie e-mail, di cui vi svelerò il contenuto mano a mano che le riceverò. L’attesa potrebbe essere molto lunga, il che vi darà l’idea concreta di un aspetto della difficile impresa.

Riguardo la mia personale lista di editori da contattare, sappiate che in privato sarò lieta di fornirla a chiunque voglia leggerla o utilizzarla. Questo sito esiste soprattutto per dare una mano a chi è qualche passo indietro rispetto a me e può far tesoro, mi auguro, della mia esperienza e dei miei consigli.

Vi aspetto, lunedì 16 aprile, per la Fase 1 della Caccia all’editore.

Buon week end a tutti!

________________________________________________________

Leggi gli altri post della Caccia all’editore:

Fase 1: Il manoscritto
Fase 2: La sinossi
Fase 3: Il curriculum
Fase 4: La lettera di presentazione
Fase 5: La scelta degli editori da contattare
Caccia all’editore – Un anno dopo
Caccia all’editore – L’insostituibile ruolo dell’editore

This entry was posted in Caccia all'editore and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

7 Responses to Caccia all’editore

  1. Fernanda says:

    Sarò presente!…:-)

  2. La Streghetta says:

    Presente pure io 🙂

  3. Ma questo è plagio allo stato puro!
    Chiarè, ma che sei a corto d’idee?
    Scopiazzi alla grande i post degli altri?
    Già… capita.
    Vero?
    Se tu mi mandi la tua lista io ti mando la mia, mi sa che ne abbiamo di analogie…
    E se vuoi si può anche collaborare, visto che io sono partito tre mesi fa per la stessa cosa.
    Qualcosa nel merito l’avrei anche io da dire, se mi ospiti…
    Già… capita.
    Te possino.
    🙂
    Bacio,
    Max

  4. Sandro says:

    Pensi che io non farò parte del gruppo? Sìììììììììì!!

  5. Ah, vedo che ho colto nel segno, siete tutti interessati! 🙂 Bene bene, mi fa molto piacere.
    @Max Non sapevo nulla del tuo post! 🙂 Però vedrai che la mia “cronaca” sarà diversa dalla tua. Prometto! 🙂 Poi ci scambiamo le liste, certo!

  6. Ero certo che non ti saresti rassegnata. Ci sarò anch’io! Auguri.

  7. Grazie Antonio! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *