Attraversa l’anima

bukowskiAttraversa l’anima
come una lama
e ne sonda i paesaggi
ora mesti, ora bui
dove corvi neri come pece
gracchiano così forte
da grattarti le pareti del cuore.

Percorre deliziosi giardini
decorati da candide margherite
e scaldati da un tiepido sole primaverile.
Ma quando la sua linfa
Giunta all’apice scoppia
il foglio si macchia.
Unico tampone per tale ferita.

(Charles Bukowski)

_______________________________________

Dello stesso autore:

Così vorresti fare lo scrittore?
Sii gentile
Autoinvitati
Le parole
I furbi

This entry was posted in Poesie_ and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *