Tag Archives: poesie sulle parole

Parole come gesti

Parole come gesti che additano il percorso, innervate, veloci, da sottrarre al silenzio. Parole che dissaldano segreti, che disfano la trama spessa della paura. Leggere come foglie, aguzze come lame, usurati strumenti ma chiamano l’attesa, la salvezza. Corsa breve di … Continue reading

Posted in Poesie | Tagged , , , , | Leave a comment

Le parole

Le parole se si ridestano rifiutano la sede più propizia, la carta di Fabriano, l’inchiostro di china, la cartella di cuoio o di velluto che le tenga in segreto; le parole quando si svegliano si adagiano sul retro delle fatture, … Continue reading

Posted in Poesie | Tagged , , , , | Leave a comment

Le parole

Le parole non hanno occhi né gambe, non hanno bocca né braccia, non hanno visceri e spesso nemmeno cuore, o ne hanno assai poco. Non puoi chiedere alle parole di accenderti una sigaretta ma possono renderti più piacevole il vino. … Continue reading

Posted in Poesie | Tagged , , , , , , | Leave a comment